ACCOGLIENZA SAHARAWI

I Saharawi sono un popolo di origine nomade e berbera, provenienti dal Sahara Occidentale, un territorio che fino al 1975 è stata una colonia spagnola. Dopo quell’anno, il Marocco ha occupato i loro territori, costringendo gran parte del popolo a rifugiarsi in campi profughi nel deserto a Sud dell’Algeria. Dal tempo dell’invasione, il popolo non è più libero né nella loro terra né in quella che lo accoglie. Ogni estate i bambini Saharawi vengono accolti in Italia come Piccoli Ambasciatori di Pace; in questo modo possono essere anche sottoposti a controlli sanitari e visite mediche, impossibili nei campi dove vivono. In tutta Italia, vari Comuni fanno la staffetta per poter far trascorrere un mese di “vacanza” ai questi bambini: chi si occupa delle prime visite mediche, chi delle cure più delicate, chi dell’acquisto dei biglietti di andata o di ritorno. Ogni associazione del Comune ospitante, poi, prepara medicinali e un bagaglio con  il necessario (scarpe, vestiti, materiali per l’igiene personale), che servirà per allegerire le spese del Comune e dell’Associazione seguente il proprio soggiorno. Alla fine dei soggiorni, tutto ciò che è rimasto, verrà spedito nei campi profughi. Ogni anno i bambini che arrivano sono diversi, perché tutti devono avere una possibilità, nella loro infanzia, di poter fare una simile esperienza. Sono ormai oltre 16 anni che il Comune di Morlupo accoglie, per un periodo di tempo, un gruppo di bambini (numero variabile dai 10 ai 15 bambini). Nei primi anni, il contatto era tra la Croce Rossa di Morlupo e l’Associazione Romana di riferimento per il Saharawi. I bambini e gli operatori avevano a disposizione l’ex ostello dell’Assura; poi si è provveduto al loro soggiorno presso i Padri Rogazionisti e Padri Teatini, e si è attivata una collaborazione tra associazioni presenti sul territorio,  Da quattro anni, sono ospiti dell’Amminsitrazione Comunale che ha messo a disposizione, in accordo con i Direttori Scolastici, le insegnanti ed il personale, la sede dell’Asilo Comunale di Morlupo Centro. E la solidarietà delle persone è stata un fiume in piena: chi cucina, chi fa la spesa, chi si occupa delle attività all’interno, chi li ospita per le attività esterne, chi dona giocattoli, vestiario, anche un sorriso ed un pò di tempo per loro. Quest’anno non è stato possibile ospitarli , ma tutti aspettiamo il loro ritorno. La Pro Loco è anche questo!

Saharawi

ASSOC. PRO LOCO MORLUPO
Via Giulio Roncacci snc
00067 - Morlupo (RM)
C.F.: 97020900581
P.IVA: 11097871005


Copyright 2020 Associazione Pro Loco Morlupo